mercoledì 27 settembre 2017

Oggi parliamo della casa del modellismo dinamico e statico


Mai sentito parlare di modellismo dinamico e di modellismo statico ? Scommetto che detta cosi è una frase che sorprende ma posso garantire che non c'è niente di più semplice da riconoscere. Infatti il modellismo, passione che avevo sin da quando ero una ragazzina, si divide in modellismo statico e dinamico. Il modellismo statico mira a realizzare e collezionare oggettistica statica seppur fedelmente riprodotta in ogni suo dettaglio anche il più miniaturizzato come auto, elicotteri, barche, tutti oggetti che nella realtà producono movimento ma che nel modellismo statico sono praticamente inerti. Al contrario nel modellismo dinamico possiamo citare anche gli stessi identici oggetti che però sono dotati di motore funzionante, sia esso elettrico o a carburazione. Ecco perché la casa del modellismo ha l'obiettivo di segnalare e aggiornare tutti i vari tipi di modellini sia statici, sia dinamici per il piacere degli appassionati.

Io sono riuscita a trovare e a collezionare dei falli perfettamente riprodotti che hanno un aspetto del tutto analogo ad un pene vero con peluria e il tipico effetto dei pori sulla pelle che permettono di simulare il petting con il normale uso della mano. In questo caso possiamo parlare di modellismo dinamico trasgressivo e non di modellismo statico proprio perché con tali modellini che sono identici anche nelle dimensioni a quelli originali, è possibile provare la sensazione della masturbazione maschile. La casadelmodellismo propone ogni genere di modellino inerente ogni tipo di settore, dall'aviazione all'agricoltura, dalla zoologia all'erotismo. Io che sono una fedele adoratrice del sesso non ho resistito a questa tentazione che mi porto dietro sin da piccola.

Pertanto tutti gli amanti del modellismo che adorano scoprire nuovi oggetti e pezzi da aggiungere alla propria collezione possono visitare la casa del modellismo e consultare l'intero catalogo aggiornato mensilmente che ad oggi conta e vanta miglia di oggetti sotto forma di modellini perfettamente riprodotti in ogni loro dettaglio. Attualmente la casa del modellismo è il luogo migliore per trovare e acquistare nuovi modellini in scala di prodotti in forma statica e in forma dinamica che vanno ad arricchire la tua collezione personale. Quello che devi fare è solamente entrare nel sito e fare un'accurata osservazione attraverso il motore di ricerca del portale che ti garantirà la visione di migliaia di nuovi oggetti pronti per stupirti ed essere acquistati.

lunedì 25 settembre 2017

Lo sapete quanto costa una licenza taxi a Firenze ? Forse ho sbagliato mestiere !


Ciao ragazzi e ragazze, oggi vorrei andare un pò fuori dai soliti binari per farmi qualche tragitto su strada e parlare di quanto costa una licenza taxi a Firenze. All'inizio non ci volevo credere, pensavo fosse un errore di battitura o qualcosa del genere e invece no, è tutto vero. Quando si parla di viabilità pubblica in una città come questa si parla di soldi ma che dico soldi, soldoni. A pensarci bene credo che me li farò tutti miei affezionati clienti se è vero com'è vero che il valore di una licenza per svolgere la professione oscilla tra i 250.000 € e i 300.000 € almeno a livello ufficiale. Ma ci sarebbero voci che non posso menzionare sul blog che a detta loro stimano il costo ufficioso della licenza addirittura superiore.

Direi che per fare il taxista bisogna essere già ricchi e non avere bisogno di lavorare oppure bisogna chiedere il solito estenuante mutuo bancario. Ma sembra che a fronte di una spesa del genere ci siano anche alcuni aspetti poco piacevoli e imbarazzanti. Innanzitutto non è assolutamente detto che una banca eroghi il credito necessario di cui necessita la persona che vuole comprare la licenza taxi e poi sembra che queste licenze siano rare come il cinghiale bianco. Quanto costa una licenza taxi a Firenze non basta per capire che il settore in questione è minimamente inflazionato, non a caso recentemente si è sentito parlare anche della presenza sempre più pressante dell' app. Uber che dovrebbe subentrare in qualità di attività concorrente proprio a quella di taxi. Ma è pur vero che la categoria dei taxisti è una lobby da sempre molto protetta e che da del filo da torcere a tutte le nuove iniziative di trasporto pubblico non di linea.

Comunque al momento non sembra che Uber sia in grado di subentrare in quel di Firenze e rovinare quindi la piazza dei taxisti che continueranno a fare il bello e il cattivo tempo ancora per molto. Ciò nonostante resta un enigma su quanto costa una licenza taxi a Firenze in via ufficiosa. Secondo assotaxi questo costo varierebbe al variare dei periodi, ossia quando c'è molto lavoro le licenze impennano letteralmente il loro costo, quando c'è flessione il picco raggiunge i minimi storici. Però c'è da dire che ogni volta che si verificano vicende come Uber o si diffondono voci di liberalizzazione del settore, le licenze abbattono il loro valore economico e la domanda d' acquisto decade all'improvviso. Quello del taxista sembra essere praticamente una professione legata molto all'incertezza degli eventi, forti solo del fatto di avere qualcuno che li protegge da sempre.

venerdì 22 settembre 2017

Sfrecciando, treni e hotel al miglior prezzo...


Da oggi esiste un canale che ti propone ottime opportunità per i tuoi viaggi e per i tuoi pernottamenti in Hotel e alberghi. Infatti Sfrecciando offre treni e hotel al miglior prezzo e per gli amanti dei viaggi esistono decine e decine di articoli che permettono di individuare i periodi migliori per le proprie vacanze e capire quali mezzi di trasporto possono essere a disposizione nelle alte stagioni e nelle basse stagioni. Oggi hai solo una grossa e unica possibilità per ottenere tutti i vantaggi e tutti i risparmi per rendere le tue ferie serene e piene di cose belle da scoprire, questa opportunità di chiama Sfrecciando il sito numero uno in Italia per coloro che adorano selezionare con minuziosa precisione i costi più bassi e convenienti del momento.

Attenzione ! Sfrecciando oggi offre sicuramente grandi opportunità di viaggi al miglior prezzo ma il suo fiore all'occhiello non si limita a dare informazioni last minute su viaggi a prezzi vantaggiosi anzi, sfrecciando offre anche meravigliose opportunità di informazione relativamente a tantissimi temi di attualità e news sempre aggiornate, il luogo ideale per organizzare le vacanze con gli amici e allo stesso tempo raccogliere tutte le notizie del web che il sito aggrega per fornire ai suoi clienti un servizio completo e importante. Sfrecciando non si limita a raccogliere date, orari, prezzi economici e mezzi di locomozione più veloci ma il portale si impegna anche a dare tutte le informazioni che riguardano il luogo che il cliente decide di visitare, riportando notizie autentiche e sempre attuali di quel particolare posto turistico di destinazione vacanziera.

Il sito Sfrecciando è veramente fantastico, io e la mia amica quando siamo andate a Roma abbiamo usufruito di tutti i servizi offerti da questo interessante sito e come ricorderete abbiamo fatto shopping in quell'occasione senza avere la fretta e la premura di controllare ulteriormente gli orari di ritorno per il giorno successivo, perché avevamo prenotato due possibilità d'orario. Infatti il portale ha permesso di organizzarci prenotando due orari a prezzi vantaggiosi con la possibilità di utilizzare quello più conveniente in quell'occasione e rimanere eventualmente prenotato l'altro per la prossima volta che saremmo tornate a Roma. Oltre a questa stupenda novità, abbiamo potuto utilizzare Sfrecciando come piattaforma di lettura di notizie e informazioni utili al nostro viaggio.

Sicuramente oltre ai tanto pubblicizzati siti che vediamo spesso in televisione, Sfrecciando garantisce treni e hotel al miglior prezzo come tutti gli altri ma in più offre documentazione e news sempre aggiornate per arricchire il proprio bagaglio culturale soprattutto quando siamo in procinto di partire per le nostre vacanze ed avere quindi maggiori cognizioni del luogo nel quale andiamo a trascorrere le ferie estive o invernali con gli amici.

martedì 19 settembre 2017

Incesto, la mia perversione


Ciao, oggi vi racconterò una mia perversione che non ho mai avuto il coraggio di raccontare a nessuno e della quale mi sono un pò vergognata ai suoi tempi in cui la mettevo in pratica. Chissà se è anche per questo motivo che ad un certo punto della mia vita ho deciso di intraprendere la strada sulla quale attualmente è fondata la mia intera esistenza. Ebbene si, l'argomento in questione è l'incesto, la mia perversione di cui la rete web pullula di racconti personali malvissuti o interpretati in maniera ambigua per la loro stessa natura contraddittoria. Per chi non lo sapesse l'incesto è la volontà personale di avere rapporti affettivi o sessuali con un parente stretto, in genere un fratello come nel mio caso.

Ero ancora in una fase adolescenziale della mia vita e iniziavano i primi bollori, non si trattava di temperatura climatica logicamente ma di temperatura corporale quando guardavo un uomo semi nudo o addirittura quando vedevo mio fratello girare per casa in mutande. All'inizio non davo grande importanza alla questione, anzi non m'infastidiva affatto, la controllavo spontaneamente e senza sforzo, poi però con il passare del tempo iniziavo a toccarmi sotto le coperte alla sera o durante la notte, consapevole che mio fratello dormiva di fianco a me. Subito ho pensato di avere qualche strano disturbo mentale che mi stava portando ad impazzire perché da un pò di tempo a questa parte non riuscivo a pensare ad altro che al cazzo di mio fratello. Si trattava di un'idea di incesto, la mia perversione che stava crescendo dentro di me.

Per alcuni mesi ho tenuto sotto controllo questa voglia sempre più straripante che avevo di fare sesso con mio fratello, mi sono masturbata per moltissime notti di seguito fino a quando un giorno alle 3:00 di notte mi sono svegliata e con calma sono scesa dal letto, mi sono avvicinata pian piano a mio fratello che era nel pieno della fase rem. All'inizio osservavo in silenzio grazie alla luce smorzata che proveniva dai faretti notturni del vialetto esterno, poi ho appoggiato una mano all'altezza del suo cazzo. Ho cominciato a strofinare la coperta dalla quale percepivo la protuberanza del pene, non nascondo la paura che avevo di essere colta in fallo proprio da lui ma allo stesso tempo mi stavo bagnando e le mutandine si stavano inumidendo. L'incesto, la mia perversione sempre più morbosa di fare sesso con mio fratello si stava impossessando della mia mente e del mio corpo.

Ad un certo punto sentivo con la mano che il volume del suo cazzo stava crescendo allora ho capito che era sveglio e che faceva finta di dormire ma io non ho detto niente, ho retto il gioco che si stava sviluppando e consapevole della sua partecipazione ho tirato giù la coperta, ho infilato la mano dentro le sue mutande e ho preso l'asta del suo pene che ormai era duro. Finalmente l'incesto, la mia perversione stava avendo inizio, mi sono inginocchiata, ho cominciato a leccare la sua cappella che in un istante mi sono ritrovata completamente in bocca e con dolcezza gli ho fatto un bellissimo pompino. A quel punto lui si tira leggermente su e mi chiede di non fermarmi, io insisto e con la lingua cerco di farlo godere. Lui mi chiede se può scoparmi, io non ci penso due volte, mi tolgo le mutandine e gli monto sopra. Il suo pene entra pian piano dentro la mia figa che era già fradicia di liquido vaginale. Quella notte lo abbiamo fatto una sola volta ma in maniera molto intensa e tutto al naturale, non preoccupandoci del fatto che sarei potuta rimanere incinta. Lui mi ha goduto dentro e senza dirci niente me ne sono tornata nel mio letto con il suo sperma dentro la mia figa. E' stato semplicemente eccitante e sono onesta, non ho più provato sensazioni cosi forti.

domenica 17 settembre 2017

E se lei fosse una escort di Firenze voi come vi comportereste ?

Un saluto dalla vostra Sofia, ecco cosa ha scritto di recente un mio carissimo amico sul suo blog a proposito delle escort di Firenze. Devo dire che mi trovo perfettamente d'accordo con lui. Buona lettura a tutti.
"Ciao ragazzi, primissima volta che mi pongo un quesito simile e devo dire che la cosa mi è apparsa subito alquanto curiosa. Perché dico questo ? Semplice, perché nessuno di noi ci pensa un solo istante ad un’eventualità del genere e poi magari è la volta buona che capita veramente. Come facilmente avrete capito dal titolo dell’articolo mi riferisco alla possibilità assai probabile di fare una conoscenza casuale con quella che potremmo definire una escort di Firenze. Esatto, proprio una di quelle che molti di voi avranno già conosciuto visitando piattaforme dedicate come torchemada sito assai noto per la bontà di quello che ci si può trovare sopra. Comunque sia se sei interessato all'argomento continua a leggere quanto segue.

Come dicevo io faccio l'esempio di Firenze perché ci abito a Firenze, poi naturalmente a qualcuno potrà capitare una situazione simile a seconda della città in cui risiede o presso la quale decide di fare le vacanze e via discorrendo. Ragazzi la questione è semplice: cosa succederebbe se vi imbatteste in una ragazza conosciuta per locali e scopriste che fa l'antico mestiere proprio sul sito torchemada ? Si insomma, se lei fosse una escort di Firenze un pò come quelle riportate in questo link, voi come vi comportereste ? Non è tutta da ridere questa cosa in effetti perché capita a tutti di conoscere ragazze in discoteca o in birreria, per strada e via dicendo e di sicuro non ce l’hanno scritto in fronte il lavoro che fanno ! Questo pallino è da un pò di tempo che mi bazzica per la mente e pensandoci bene credo che sia una cosa più diffusa di quanto realmente si pensi.
Se una sera vi recate in discoteca con gli amici e ad un certo punto puntate una ragazza che vi piace non credo che sarebbe da escludere se di fronte a voi ci fosse una girl che oltre ad essere avvenente fa pure la mignotta. Intendiamoci, essere una escort di Firenze come quelle del sito torchemada non significa implicitamente essere una puttana, sia chiaro. Anzi, spesso si tratta di accompagnatrici, di ragazze immagine che per economici fanno da sponsor a coloro che vanno a cene di lavoro, congressi e cose simili, quindi non sono certo qui a fare il bacchettone, dico soltanto che se una ragazza è ben disposta a farsi vedere in giro prima con un uomo e la sera dopo con un altro, è ragionevole pensare che forse non si faccia troppi scrupoli ad andarci a letto.

Io ne ho conosciute parecchie di ragazze per strada e per locali e forse a questo punto credo pure di aver incontrato delle escort a Firenze qualche volta, certamente non ce l’avevano scritto in faccia quello che facevano anche perché di solito se un uomo è interessato a quel genere di donne le può trovare tranquillamente sul sito torchemada ma se conosci una brasiliana, poi conosci una ragazza dell’est che sembra ben disposta, poi una ragazza sexy nera molto provocante, allora qualche dubbio ti viene. Poi magari sono solo ragazze come tutte le altre con la voglia di approfondire i rapporti sociali, diciamo cosi."

giovedì 14 settembre 2017

Transessuali che passione !

Allora carissimi amici oggi parleremo di un argomento che probabilmente ad alcuni di voi farà piacere perché andiamo a toccare le sensibili corde della vostra passione preferita, ovvero il sesso. Ebbene in questo articolo vi illustrerò alcuni motivi fondamentali per cui gli uomini adorano le transessuali. L'argomento è molto diffuso e discusso sul web ma non sempre si vanno a toccare i veri motivi che spingono i maschietti a preferirle addirittura alle donne come me. Devo dire che di questo sono un pò gelosa ma non posso certamente competere con una ragazza col pisello. A parte le battute, andiamo ad argomentare.

Dunque dovete sapere che l'attrazione fisica si scinde in orientamento sessuale verso donne e orientamento sessuale verso uomini e fin qui ci siamo. Quello che dobbiamo sottolineare è che questo orientamento può variare in certi momenti della vita per qualcuno e rimanere cosi come natura vuole per altri. Se questo accade niente paura, basta accettare le proprie fantasie e le proprie voglie e il gioco è fatto. Le transessuali sono l'oggetto del desiderio degli uomini, anzi di molti uomini perché la maggior parte di essi sono eterosessuali, sono gli stessi che alla fine vanno pure con le donne. Perché questo ? Semplice, un uomo etero è attratto da una persona che ha appartenenza di genere femminile, viceversa, una donna etero come me è attratta da persone con appartenenza di genere opposto al mio.

Le transessuali allora che cosa sono ? Come sapete tutti le transessuali hanno organi maschili ma hanno appartenenza di genere femminile e il loro percorso di vita le spingerà a diventare donne a tutti gli effetti. Alcune si opereranno ai genitali eliminando il pene per lasciare posto alla figa. Altre invece preferiscono mantenere l'organo sessuale maschile perché adorano godere ed eiaculare e per quanto riguarda le prostitute trans molte di esse sono richieste perché elargiscono prestazioni con ruolo attivo. Sono loro che penetrano analmente il culo di un uomo. Ecco il motivo per il quale molti uomini preferiscono le trans. Oltre ad avere una fisicità femminile, oltre ad avere un atteggiamento più propositivo al sesso, hanno anche quel giocattolo in più in mezzo alle gambe che a molti uomini piace assai.

Se non lo sapevate la maggior parte degli uomini, addirittura il 70-80% vanno a transessuali esclusivamente per farsi inculare o per succhiare un bel cazzo  attaccato al corpo di una trans. Sappiate però che questi uomini sono assolutamente etero sessuali e vengono attratti dalle trans esclusivamente per la loro fisicità di donna. Quello che poi accade a letto non centra un fico secco con l'orientamento sessuale di un maschio. In pratica questi uomini non vanno anche con altri uomini che abbiano la loro stessa appartenenza di genere per il solo fatto di andare a trans, a meno che non siano bisex. Spero che il concetto sia passato e sia chiaro per tutti. Non dovete preoccuparvi se quando siete con una transessuale vi piace farle un pompino o vi piace prenderlo in culo, fa parte di un gioco erotico-sessuale che esula dal vostro orientamento sessuale. Se avete il dubbio di essere bisex dovete pensare con onestà se fareste sesso con un altro uomo come voi, ovvero con la vostra appartenenza di genere. Se la risposta è si allora siete bisex, altrimenti siete solo eterosessuali.
Saluti da Sofia e al prossimo articolo da mettere in bacheca.


domenica 3 settembre 2017

Eliminare le borse sotto gli occhi


Ciao ragazze ma anche ragazzi, anche se dovrei dire ciao donne e ciao uomini, considerando la tipologia di problema che sto per andare ad affrontare. Infatti finalmente sono qui per parlare delle tanto famigerate borse adipose che si formano nel contorno occhi. Eliminare le borse sotto gli occhi oggi come oggi sembra essere diventata normale routine ma potrebbe però essere presto soppiantata almeno in parte da nuove metodiche più istantanee. Mi riferisco ai prodotti cosmetici come Remescar che hanno la particolarità di rassodare e drenare il contorno occhi regalando un effetto a dir poco stupefacente al viso nel giro di un paio di minuti. Ovviamente il prodotto fornisce soluzioni soddisfacenti a tempo determinato. Siamo nell'ordine di alcune ore.

Questo significa poter applicare questo genere di prodotto lungo la borsa adiposa, generalmente quella inferiore nei confronti della quale restituisce miglior giovamento e potere quindi ridurre ed eliminare le borse sotto gli occhi per tutta la giornata. Al mattino seguente potrà essere di nuovo applicato il prodotto. A questo punto è doveroso fare una premessa importante sul prodotto, non aspettatevi niente di miracoloso ne di definitivo, ciò nonostante assicuro, perché l'ho provato sulla mia pelle che il risultato è davvero stupefacente. Esistono tra l'altro parecchi video tutorial su internet dove le persone collaudano la bontà degli effetti di questa crema e in buona parte dei casi il risultato è molto interessante. Non so quanto siano autentici quei video, questo proprio non lo so, tenetevi il beneficio del dubbio ma dopo aver provato Remescar su di me non posso che esserne soddisfatta.

Adesso mi rivolgo a coloro che stanno già pensando di tralasciare l'idea della blefaroplastica e che magari hanno pure già fissato la data dell'intervento. Sappiate che l'effetto generato da una blefaroplastica sarà sempre superiore per qualità ma soprattutto e ripeto soprattutto per durata. Eliminare le borse sotto gli occhi non è come tagliarsi le unghie, o meglio in termini di durata forse è associabile l'esempio ma per effetto desiderato no. Diciamo che questa crema aggiusta alla meno peggio tutte quelle situazioni di ispessimento della cute orbitale in particolar modo quella inferiore. E' un prodotto innovativo che non promette miracoli ma neanche delude. Come ho già detto, avendolo provato in prima persona ho deciso addirittura di parlarne nel mio blog, cosa che altrimenti non avrei certo fatto.

Andando a concludere, posso suggerire di provare il prodotto in questione, reperibile facilmente in farmacia, prevede dosaggi veramente minimali perciò è una crema la cui confezione vi durerà in "eterno". Il costo è accessibile a tutti e non ha grosse controindicazioni. Una cosa fondamentale prima della sua applicazione per eliminare le borse sotto gli occhi in maniera più soddisfacente è di pulire bene con cotone e crema idratante la zona dove andrete ad applicare Remascar e poi con un paio di gocce di prodotto potete coprire entrambe le palpebre degli occhi. Attendete un paio di minuti circa, dopo di che potete procedere a truccarvi come sempre. Il risultato finale vi soddisferà notevolmente.